Esami EIPASS

Comunichiamo che sono stati pubblicate nella sezione "Bacheca" le date della prossima sessione degli esami  EIPASS. Ricordiamo che per sostenere l'esame è indispensabile presentarsi con l'EICARD.

Equivalenza Titolo

SI PUBBLICA, PER CONOSCENZA, EQUIVALENZA DEL TITOLO DI STUDIO OTTENUTO DA UNA NOSTRA EX ALLIEVA AI FINI CONCORSUALI, E' IL SECONDO E DIVERSO RICONOSCIMENTO CHE IL TITOLO RICEVUTO OTTIENE OLTRE QUELLO PER LAVORARE NEL SETTORE SANITARIO.

Calendario didattico A. A. 2016/2017

PUBBLICHIAMO IL CALENDARIO DETTAGLIATO DELLE LEZIONI PER L'ANNO ACCADEMICO 2016-2017 (ultimo aggiornamento 14 novembre 2016)

 
HomeChi siamo

Chi siamo


"Il punto essenziale... è il problema di cosa si deve fare perché il nostro fare meriti il nome di educazione..." J. Dewey

 

 

 

L'IPU si caratterizza per:
· sentita e concreta condivisione di fini e ideali e un clima di collaborazione e di incontro;

· una grande passione per l’Uomo e per il servizio alla persona, cui sono finalizzati lo studio, l’insegnamento, la formazione;
· studio approfondito e la preparazione professionale, ispirati dal prendersi cura”, oltre il mero professionismo, secondo una sinergia che pone al centro il sentire educativo;
· la possibilità di residenzialità e vita comune, offerte dal Campus, unanimemente riconosciuta e apprezzata da studenti ed ex-allievi come risorsa e valore aggiunto alla formazione globale della persona;
· la struttura didattica scandita in moduli di full-immersion (a cadenza pressoché mensile) che, evitando dispersioni, permette la frequenza a studenti provenienti da diverse località italiane e/o già impegnati nel mondo del lavoro;
· il servizio continuo di Tutorship, mediato da un Monitore per anno di corso, a disposizione degli studenti e dei docenti;
· la cura della formazione personale dello studente e del suo processo professionale, attraverso incontri di Dinamica di gruppo, gestiti dal Monitore stesso con il gruppo-classe;
· la formazione a distanza, mediante l’utilizzo della piattaforma open source per la gestione dei corsi on line Moodle, che consente la creazione di una comunità di studio virtuale (net learning) in FAD;
· la tradizionale attenzione dell’IPU verso coloro che già lavorano e desiderano qualificare e consolidare preparazione e ruolo occupazionale che permette di riconoscere, almeno parzialmente, come crediti formativi universitari, ai fini dell’acquisizione del titolo, le conoscenze culturali e le abilità professionali certificate e accumulate.

Attività ed obiettivi dell’Istituto

Nel 1995 è andato costituendosi l’Istituto di Ricerca e Formazione “Progetto Uomo” (IPU), raccogliendo, dando corpo e organicità anche accademica alla formazione della Federazione Italiana Comunità Terapeutiche (FICT).
Nel 1998, è stata dichiarata l'Unione per Sponsorizzazione dell’IPU con la Facoltà di Scienze dell'Educazione dell'Università Pontificia Salesiana (UPS).
Il 25 febbraio 2008, è stata concessa l’Affiliazione alla Facoltà di Scienze dell'Educazione dell'UPS, che permette di rilasciare titoli di Baccalaureato (Laurea triennale), novità assoluta per un’istituzione laica. Di conseguenza l’IPU ha cambiato denominazione in Istituto Superiore Universitario di Scienze Psicopedagogiche e Sociali “Progetto Uomo".
Oltre che nella Sede principale, l’IPU ha attivato Corsi accademici a Taranto (2001), a Modena (2006) e Reggio Calabria (2007).
Sono state attivate collaborazioni con Enti, Fondazioni, Centri… e Università italiane e straniere che contemplano attività culturali, formative (e di Servizio civile per l’Italia).
E’ stato promosso, nel giugno 2003, con il Pontificio Consiglio per la Pastorale della Salute, il Simposio Internazionale “Prendersi cura dell’altro: la tossicodipendenza tra esperienza e morale”, i cui Atti sono riportati nel volume “Prendersi cura”, edito da Bulzoni (Roma, 2006).
L’Istituto si avvale di un Ufficio Stampa e con i suoi docenti collabora alla realizzazione di “Progetto Uomo”, settimanale on-line per Educatori e operatori nel sociale (www.progettouomo.net).
Consapevole del fatto che il disagio, in Italia come in Europa, è realtà complessa e articolata in continuo divenire, l’Istituto “Progetto Uomo” considera fondamentale l’aspetto dell’osservazione e della ricerca in tale campo, al fine di predisporre strumenti formativi innovativi attenti all’utilizzo di nuove tecnologie.
L’Istituto promuove anche l’organizzazione di Convegni, Seminari e Corsi di aggiornamento e formazione permanente.
Inoltre, risponde alle esigenze formative dei Centri della Federazione Italiana Comunità Terapeutiche , organizzando attività didattica anche presso le rispettive sedi di appartenenza.
A tutt’oggi gli studenti, di diversa età e provenienza, che hanno frequentato o frequentano le attività sono circa 700.

Le finalità
Costituiscono aree privilegiate verso le quali indirizzare l’attività formativa, i settori della prevenzione e cura del disagio.
Di conseguenza, la gamma di coloro che possono fruire delle iniziative formative dell’IPU si presenta variegata, in quanto lo stesso si considera interlocutore privilegiato della società e del mondo scolastico, professionale, accademico e religioso per la ricerca e l’attuazione di sinergie educative. La sua è quindi una presenza di complemento specifico nel quadro della formazione continua, superiore e universitaria.
L’IPU predispone progetti che prevedono la realizzazione di processi formativi finalizzati a tradurre l’elaborazione pedagogica in capacità operative qualificate e qualificanti. Collabora con Enti pubblici o privati, Ministeri, Università, Associazioni, Scuole e Istituti di ogni ordine e grado, Agenzie formative e altre realtà, sia italiane che straniere, che operano in ambito culturale ed educativo.
Inoltre, l’attenzione al mondo del lavoro – inteso come luogo di espressione delle capacità del singolo e del gruppo e quindi effettivo strumento di riduzione disagio – costituisce un peculiare tratto dell’Istituto. Vengono, perciò, promosse anche azioni innovative per la formazione e l’occupazione, rivolte all’inserimento o reinserimento nel mercato del lavoro di disoccupati di lunga durata o esposti alla disoccupazione. Tali iniziative di formazione (anche a valenza europea) si sviluppano attorno all’asse del reinserimento socio-lavorativo di categorie vulnerabili, con particolare attenzione agli ex-tossicodipendenti, al fine di evitare le recidive tossicomaniche.
L’IPU si propone, infine, di realizzare iniziative di studio e ricerca per la promozione dell’educazione, specialmente nell’ambito della formazione e della prevenzione del disagio giovanile.
L’Istituto, nell’ambito dell’iniziativa comunitaria “Occupazione e valorizzazione delle risorse umane (II fase)”, promossa dalla Comunità Europea e cofinanziata dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale oltre che dal Fondo Sociale Europeo, ha realizzato il Progetto “Lavoro non solo” (Progetto 0601/E2 I/M-VOLETINTEGRA-Asse A Obiettivo 1) da cui è stato realizzato il volume “Lavoro non solo”, edito da Franco Angeli Editore.

Gli obiettivi
Alla luce di tali premesse, l’Istituto “Progetto Uomo” intende:
  • coltivare e promuovere mediante la ricerca, lo studio e la sperimentazione – sia il progresso delle scienze dell’educazione sia la figura dell’educatore, al fine di tutelare il benessere globale ed etico della persona;
  • contribuire sul piano italiano ed europeo alla promozione della figura professionale dell’educatore e dell’operatore di Comunità terapeutica;
  • formare in modo approfondito nei settori scientifici di competenza, coloro che operano in campo socio-psico-pedagogico, per sviluppare nel contempo atteggiamenti professionali orientati ai valori universali quali la solidarietà, la condivisione, la gratuità, l’attenzione agli ultimi;
  • fornire conoscenze e strumenti pedagogici, traducibili nei necessari riferimenti scientifici e metodologici;
  • sviluppare forme di presenza e di partecipazione, conformi alla natura dell’Istituto, soprattutto dove esistono problemi attinenti la formazione e la tutela dei giovani in situazione di rischio o di disagio o di devianza;
  • elaborare percorsi formativi che utilizzino metodologie didattiche e tecnologie innovative;
  • dare organicità e spessore formativo all’esperienza dei Centri federati alla FICT.

L'IPU è centro affiliato presso il quale si può acquisire la certificazione informatica europea

in agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

                   

sitemap
Vai all'inizio della pagina film izle